• Grt 60 01
    Le donne occupate nel turismo responsabile sono le protagoniste di GRT
  • Grt 60 03
    GRT è viaggi nei luoghi delle donne
  • Grt 60 05
    GRT è Criteri di Genere nel turismo
  • Grt 60 07
    GRT è Network
  • Grt 60 02
    GRT è Progettazione


NETWORK

  • STUDIARE

    STUDIARE

    A scuola o casa, per curiosità o prepararsi al lavoro. Cosa leggere, cosa consigliano i formatori.
  • LAVORARE

    LAVORARE

    Come incominciare con psicologia, continuare tra marketing e accoglienza, per poi dirlo a tutti.
  • PROGETTARE

    PROGETTARE

    Per specializzarsi nella sostenibilità. Dall'idea al progetti. A quelli tutto turismo responsabile.
  • QUESTIONI DI GENERE

    QUESTIONI DI GENERE

    Per seguire il dibattito su opportunità e ruoli delle donne, i dati dalle ricerche e le opinioni degli esperti.

Le foto del GRT Network

>> Segui la storia

  • Domus Amigas

    Domus Amigas

    La loro avventura dura ormai da 40 anni: vi raccontiamo la storia dalla nascita ...
  • Le donne Maasai

    Le donne Maasai

    L'esperienza di tanti anni in Tanzania ha portato l'Istituto Oikos dalla natura ...
  • Las Galeras

    Las Galeras

    Dai paesi del Sud del mondo, il primo progetto portato a termine ...
  • Lavoro e viaggio in Nepal

    Lavoro e viaggio in Nepal

    Scalare l'Annapurna, imparare l'inglese, diventare ostetriche? ...
  • Nelle comunità dell'Ecuador

    Nelle comunità dell'Ecuador

    Come si è passati dai progetti al turismo, in Ecuador? ...

>> News

  • Un' Accademia Favolosa

    Un' Accademia Favolosa

    Un modo innovativo di capire come fare business, usando anche il cuore: è l'idea lanciata da Carol Favre, da provare subito

  • Nuova piattaforma per le imprese isolate

    Nuova piattaforma per le imprese isolate

    Le imprese giovani, piccole, isolate, hanno due nuovi modi per farsi conoscere: l'Anno delle Imprese Locali e la nuova piattaforma Vaolo.

  • Un nuovo strumento per migliorare la vostra impresa

    Un nuovo strumento per migliorare la vostra impresa

    Abbiamo il piacere di annunciare che GRT è stata invitata dall'International Trade Centre ( ITC, agenzia congiunta delle Nazioni Unite e del WTO) a formare il primo Gruppo di turismo responsabile su She Trades.

  • Buone notizie e nuovi dati alla ITB

    Buone notizie e nuovi dati alla ITB

    Cosa hanno detto le diverse esperte interventue al Panel di genere della Fiera del turismo di Berlino?
    La notizia più importante è che, con l'intervento della cooperazione tedesca, UN Women ha deciso di raccogliere di nuovi dati disaggregati sulle donne occupate nel turismo.

  • Dati e Statistiche da non perdere. GRT nel Report per CREST

    Dati e Statistiche da non perdere. GRT nel Report per CREST

    GRT è stato invitato a contribuire alla quinta edizione del Rapporto "The case for Responsible Travel. Trends & Statistics" , editato da Samantha Hogenson e prodotto dal Center for Responsible Travel (CREST), lanciato durante il Forum del Turismo Sostenibile, il 27 settembre, alla UN Foundation di Washington, per “un passaggio di confini comunicativo”, come lo ha definito Martha Honey, direttore esecutivo di CREST.

  • Al Fits Tunisie GRT lancia le donne

    Al Fits Tunisie GRT lancia le donne

    In Tunisia al Forum del turismo sostenibile -70 relatori con progetti da 20 paesi- GRT ha lanciato l'idea del "Label du Gendre".  Abbiamo intervistato le donne con progetti nel mondo. Le vedrete presto su  https://www.facebook.com/GenderResponsibleTourismGRT/?hc_ref=PAGES_TIMELINE&fref=nf

  • Il Marocco è Durable

    Il Marocco è Durable

    Sono ormai celebri in Marocco i premi per i progetti sostenibili nel turismo.

  • Grt for UN Women

    Grt for UN Women

    Grt e dieci associazioni internazionali si sono unite per diffondere i Principi WEP

  • Bloggers meetings

    Bloggers meetings

    Tre incontri sul mare tra bloggers, viaggiatrici, enogastronome, mamme
  • Trekking della memoria

    Trekking della memoria

    I bioagriturismi dell'Emilia sono una testimonianza non solo del modo di coltivare la terra, ma anche della vita nel territorio. Il 6 Settembre, organizzano il Trekking sulla Linea Gotica, accompagnati dagli abitanti delle cascine emiliane
  • Museo all'aperto e antichi mulini

    Museo all'aperto e antichi mulini

    Da Aprile si va in Liguria per due itinerari storici nella natura consigliati dall' Agriturismo Valcrosa
  • GRT per MiBACT e per Expo Women

    GRT per MiBACT e per Expo Women

    Le Socie di GRT con itinerari e iniziative in Italia, saranno collegate ai siti di Expo 2015. Grt diffonde l'appello del MiBACT (Ministero turismo e beni ambientali), di proposte e itinerari culturali, che copiamo sotto con la Griglia da inviare a ottavia.ricci@beniculturali.it
  • Dove nascono zafferano e argan

    Da ottobre si parte per il Marocco con Viaggi Solidali. Un mediatore culturale dell'ONG franco-marocchina Migration et Développement accompagna per aiutare a comprendere le realtà che si incontrano.

    Per condividere il lavoro delle cooperative di agricoltori ed artigiani e, in particolare, quella delle donne produttrici del benefico olio d'argan. Per partecipare alla vita associativa delle donne del sud del paese, tra le più forti ed emancipate.

    Per acquistare alcuni prodotti dell'agricoltura e dell'artigianato berberi direttamente dalle piccole cooperative produttrici, tra cui i bellissimi tappeti a Tinfat, lo zafferano ad Ifri e l'olio di argan ad Agni'n Fed.

  • India. Continua la discussione sulla sicurezza

    India. Continua la discussione sulla sicurezza

    L'associazione Equations sta continuando la sua lotta per attivare più protezione per le donne turiste e occupate nel turismo.
    In luglio ha lanciato una campagna e il Ministro Jaitely ha risposto reiterando l'intenzione di mantenere alta l'attenzione su questo tema in India. 
    Ora Equations ha inviato a GRT La lettera che copiamo sotto.
    Make Tourism Work for Women: A way to engage with Women's Safety in Tourism

  • International Women's Day

    International Women's Day

    This year is gearing up to be a key time for women's rights and gender equality. The UN Commission on the Status of Women, being held in New York in March, will discuss progress against the millennium development goals and crucially look at how women feature in what comes next. Read more about UN Women Initiatives and ILO Latest Data

  • Workshop about Gender and Organizational Change.

    How organizations have embraced gender mainstreaming? What are the success stories and the barriers? These are some of the issues prposed by the ITC-ILO Course from 31 of March to 4th of April in Turin, Italy. Gender is regarded as part of an organizational change, management strategy, rather than a stand alone agenda item. The workshop will acknowledge the importance of implementing specific measures to favor equality and will look after strategies at the organizational level to take into account gender issues and women’s rights.
  • Ziguela

    Ziguela

    E’ nata a Camogli (GE) l’Associazione Ziguela, fondata ...
  • Maggio con le lucciole.

    Maggio con le lucciole.

    Bambini, è il momento di prenotare una notte con le lucciole!

    In Maggio a Uliveto Saglietto, il b+b di Mete di Liguria in provincia di Imperia, arrivano le lucciole e la campagna diventa un gioco. Tutti i bambini sono invitati per una passeggiata sotto la luna, dopo la merenda, tra ulivi centenari, e migliaia di piccole luci in volo.
    http://www.saglietto.com/index.html

  • GRT Speech at WTM WRTD

    Read the text below or see the video of Angela Hadjipateras and Iaia Pedemonte introducing the main issues of GRT, at the Speaker's Corner, on the Reponsible tourism day at WTM, in front of wellknown experts. Read also the flyer diffused at WTM.
     
  • Roles, flexibility, quotas

    Roles, flexibility, quotas

    Leggete /Have a look: Women on board and more: ITC ILO Gender Issues Newsletter

    In genere Quote rosa
    1st European Forum on Best Practices in Gender Equality
    Sally Krawcheck blog Flexibility withouth shame

  • Support Yangon Bakehouse

    GRT support and suggests you to follow the women Bakehouse founded in Yangon. Read below the Cavelle Dove letter and go to their video and funding page.

  • Spiagge delle donne contro la crisi

    Spiagge delle donne contro la crisi

    Donnedamare tra il sociale e l’innovazione: Ombrellone gratis negli stabilimenti delle Donnedamare www.donnedamare.it
  • Dalle Imprenditrici del turismo

    Dalle Imprenditrici del turismo

    Sul Portale di Unioncamere per la promozioine dei Comitati per l'imprenditoria femminile, si è aperto un dibattito che potrebbe cambiare il turismo in Italia.

     Qui sotto, la sintesi degli interventi, le proposte di Unioncamere e di GRT.
     Per saperne di più, Qui gli interventi completi, qui la brochure e il comunicato da Retecamere.

  • Laboratorio dei Viaggi delle donne a Genova

    Grande entusiasmo, al Festival Viaggiando il Mondo, suscitato dagli interventi delle esperte più diverse, che hanno imposto di rivedere la tradizionale metafora Ulisse Penelope, con gli occhi delle viaggiatrici e delle donne che inventano nuovi turismi.
     
  • Donne e Montagna: l’alta quota è rosa

    Donne e Montagna: l’alta quota è rosa

    In Valle d'Aosta si parla (e soprattutto si cammina) con le donne in montagna
  • Pink Hostels

    Pink Hostels

    Nuove idee per ragazze in viaggio, con le amiche, nel cuore delle più belle città d'Europa, coccolate, spendendo poco. Per saperne di più ecco il comunicato di Hostelbookers.
  • BENVENUTA EQUALITY!

    E’ nata Equality in Tourism, una nuova impresa al femminile, dedicata ad assicurare voce e benefici alle donne nel turismo. Le cinque Direttrici e tre Associate ricoprono tutti i ruoli di consulenti e formatrici da anni, ai massimi livelli di professionalità. La loro prima uscita è stato il lancio, l’8 di luglio, della ricerca Sun, Sand and Ceilings: Women in the Boardroom in the Tourism Industry, sul mercato inglese. 

    GRT le ha incontrate ed ha condiviso con loro gli obiettivi, le finalità, i progetti.

>> Best Polices

>> Dossier

Progetti di sviluppo attraverso il turismo. Ecuador. Aloe e ospitalità

Qui artigianato, ambiente, culture e turismo sono strettamente collegati.

Tra centinaia di donne che cucinano e ospitano, ci sono quelle come Blanquita, Manolita e Nati che coordinano il gruppo di ricamatrici a San Clemente. Germanias e Carmen sono imprenditrici dell'organizzazione tutta femminile di El Rosal, dove si fa commercio equosolidale e iniziative ambientali con l'associazione Decoin. Johanna invece è responsabile della produzione del caffè a Apuela. E Carmen è dirigente dell'impresa CTGV. E infine Laurita, che ha realizzato il suo sogno di aprire un ristorante, dopo aver fatto pratica e una corso apposito.

La lezione da imparare? Spesso le organizzazioni preferiscono lavorare con le donne perchè sono più affidabili. 
Come dicono le donne di El Rosal: " Fabbricare e vendere prodotti di Aloe, dopo aver ottentuo un microcredito, è stato per noi l'inizio di una maggiore indipendenza, sicurezza, cambiamento nelle relazioni a casa e nella comunità".

Ecco in dettaglio (in spagnolo) una storia molto utile a chi vuole incominiciare un progetto di turismo comunitario.

 

Quante donne lavorano nella vostra regione e cosa fanno?

San Clemente actualmente cuenta con un grupo de 16 familias organizadas en el ecoturismo, de las cuales 4 son monoparentales conducidas por mujeres. Para ellas el trabajo en turismo ha sido fundamental para el sosten de  su familia. En el resto de familias del grupo hombre y mujer comparten el trabajo de hospedaje y alimentación y se ha logrado que el hombre deje de migrar a trabajar en la ciudad y se quede en su hogar retomando un reparto de tareas y cooperacioon en la agricultura y la casa.

El grupo de mujeres bordaddoras surgio como alternativa de comercializacion de mujeres que, teniendo este arte tradicional como forma de trabajo, querian hacer uso de un punto de ventas en al ciudad de Ibarra.

Actualmente ete grupo inicial de mas de 20 mujeres, esta dividido en tres grupos que se han mantenido por afinanidad, y cada uno de ellos se encuentra en un sector diferente de la comunidad (el total de familias en la comunidad es de 160 mas o menos, en cada grupo es de 6 - 7 mujeres).

Cuando hay grupos de turismo en la zona las representantes de cada grupo asisten a ls casas o reciben als visitas y venden sus artesanias siendo una forma de complemento a la actividad.

Blanquita, Magolita y Naty son a su ves miembros activos del grupo de turismo y dirigentes del grupo de bordados.

El turismo a generado un "consumo interno" dentro de la comunidad, ya que la decoracion de las familias anfitrionas y hasta los regalos para los visitantes son productos elaborados por las compañeras. Turismo y artesania tienen una gran interaccion. En la comunidad hay tambien un grupo de musica y danza cvon activa presencia femenina.

El Rosal es una iniciativa de mujeres al 100%, en cuanto a grupos organizados de mujeres requiere de mencion especial.

La "Asociación Artesanal Femenina de Producción Agrícola El Rosal (ASOFEPAR) nace como iniciativa de mujeres de la comunidad del El Rosal en la zona de Intag, que actualmente son emprendedoras existos as y dueñas de su empresa, y dos hombres socios. Es un grupo de mujeres organizadas, especializa en la elaboración de jabones, shampoo y cremas, elaborados con ingredientes a base de sábila (aloevera) cultivadas en sus fincas. Sus productos están en hoteles y puntos de venta del norte del país y exportados a España, a través de las redes de comercio justo.

Estas compañeras son su ves miembros de la asociaciond e mujeres de Intag y algunas de ellas, como Germanias y Carmen, han sido presidentas de la regional de Intag y tambien miembros activos de la resistencia antiminera y de la ecologista Decoin, defensa y conservacion de Intag (www.decoin.org).

L’ Asociacion agroartesanal de cafe do Intag (AACRI), tiene 400 miembros y entre ellos estan varias mujeres,  jefas de famila y cabeza de finca. Los prodcutoras y productores de cafe trabajan desde la agricultura sustentable y la permacultura para sostener el modo de vida campesino y como una alternativa propositiva  a la mineria y la destruccion ambiental. Entre los tecnicos de AACRI destaca Johanna Carcelen responsable del area de producion en el sector de Apuela.

En la Corporacion de los talleres del Gran Valle (CTGV) la participacon femenina se da en los tallers de Lufa y de Tagua es un grupo de 13 mujers. Al frente del grupo de turismo de la corporacion se encuentra Carmen Rodriguez una dirigente de mucho carisma y experiencia...

En fin en general los proyectos de desarrollo y organizacion prefieren trabajar con mujers por su mayor seriedad, cumplimiento y porque siempre su mente esta puesta en la familia y el progreso de ella.

L'esempio di maggior successo?

El mejor es el de la asociacion femnina de El Rosal:  esta organizacion ha instalado una pequeña industria sobre la base de un pequeño microcredito que ecibireon las mujeres sin que sus esposos sepan. Este microcredito y el mercado abierto por la corporacion de los talleres del Gran Valle en España, fue el inicio de su empresa que como ellas dicen les dio independencia, seguridad y al cambiar su situacion economica les permitio cambiar las relacion en su casa y comunidad.

Come sono state scelte le attività e come si sono integrate con le atre della comunità?

Casi todos los ejemplos mencionados son resultados de actividades que ellas han buscado a la largo de su vida como motivo de orgullo y capacidad.

Un buen ejemplo son las compañeras de San Clemente: Laurita, una de las fundadoras del grupo en 2000 trabajaba como sirvienta en una casa donde tenian un restaurante pequeño, su sueño era tener su propio restaurante. Ahora su casa y la de su esposo Manuel reciben vistantes de casi  todo el mundo y, a pesar de que no estudio  la escuela, termino un curso de atencion y cocina que orgullosa cuelga en la cocina de su cas junto a su fotografia.

Pero claro, el mejor testimonio es su comida!

Social

Cosa le donne devono sapere per lavorare nei nuovi turismi  
Come il turismo responsabile serve alle donne 
Dove andare per viaggiare con le donne in mente